Era il 2016 e #jacursodavivereimparare riceveva i suoi #riconoscimenti

Da Jacurso un esempio di Turismo Sostenibile, per scoprire la Calabria in modo autentico

Una terra selvaggia, che si sporge tra due mari: la Calabria racchiude in sé mondi diversi, dalle acque cristalline del Tirreno e dello Ionio alle ampie aree montuose che raggiungono i 2000 metri.
La punta dello stivale italiano è una terra di una bellezza inaspettata, rara e pura. Le foreste incontaminate, le spiagge dorate, le dolci colline, una storia millenaria, il mare turchese e una flora e una fauna decisamente variegate rendono la Calabria una meta perfetta per viaggi di esplorazione, alla scoperta di luoghi unici, tradizioni folkloristiche, e di una gastronomia tipica estremamente ricca.Grazie a questa natura così preziosa e a numerose realtà virtuose, la Calabria sta diventando una delle perle italiane del turismo responsabile.

Un risultato raggiunto soprattutto per la presenza di una struttura ricettiva davvero speciale, Jacurso da Vivere e Imparare, che sta offrendo ai turisti di tutto il mondo un nuovo modo di viaggiare, basato sulla conservazione e condivisione degli stili di vita tradizionali, sull’esperienza profonda della vita della comunità.

Siamo a Jacurso, un piccolo paese di 600 abitanti, situato a 441m sul livello del mare, esattamente al centro del punto più stretto della Calabria, e che offre una visuale panoramica unica, la contemporanea vista delle coste del mar Ionio e del mar Tirreno. Qui l’intera comunità partecipa all’offerta turistica, organizzando attività ed esperienze per i viaggiatori come escursioni guidate, corsi di italiano e di cucina che permettono un incontro autentico tra il turista e chi ospita. Soggiornando a Jacurso da Vivere e Imparare i viaggiatori hanno la possibilità di imparare nella pratica cos’è la Calabria, qual è la sua storia, quali sono le sue tradizioni e chi sono i suoi abitanti.

Grazie alla sua unicità Jacurso da vivere e imparare è stata inserita nell’ultimo report dell’Organizzazione mondiale del turismo che da anni promuove lo sviluppo di un turismo responsabile e sostenibile. Il report, che puoi leggere qui in inglese, studia l’immenso potenziale del turismo nei cambiamenti sociali e culturali e nell’ispirazione di comportamenti più sostenibili.

Nel testo si dimostra, attraverso ricerche e casi di studio, come si sta delineando un nuovo tipo di viaggiatore, cosciente e consapevole dell’importanza delle proprie scelte, che sceglie quelle nuove ospitalità responsabili come Jacurso da vivere e Imparare.

Sulla struttura, tra i tre progetti italiani a essere scelti e premiati, l’Organizzazione mondiale del turismo scrive:

Le principali lezioni apprese sono che il progetto ha finora fornito modi per rilanciare l’identità culturale del paese e riattivare le tradizioni locali. Questa si è dimostrata essere una forma di turismo responsabile che rende possibile la salvaguardia delle culture locali, messe a rischio dall’emigrazione e dal disinteresse delle istituzioni.

Abbiamo parlato con Rosamaria della Calabria, di Jacurso e di questo incredibile risultato raggiunto.

Come è nato Jacurso da vivere e imparare?

L’idea iniziale del Progetto “Jacurso da Vivere e Imparare” nasce dall’importanza di registrare e così salvaguardare alcuni aspetti della vita tradizionale. In conseguenza dell’avvento della globalizzazione e della diffusione dei mezzi di comunicazione di massa, si presenta il rischio di non riuscire a trasferire questo importante patrimonio.  Così, questo progetto di turismo sostenibile si propone attraverso la partecipazione: ai laboratori, alle lezioni di lingua italiana, alle escursioni e visite guidate, insieme al contatto con la comunità del luogo, in viaggio con l’antropologo; di poter garantire lunga vita alle tradizioni orali, usi e costumi tradizionali e rianimare la quotidianità locale.

23 casi studio in tutto il mondo e Jacurso è uno tra questi: come avete raggiunto questo risultato?

Il progetto si fonda su dei principi molto solidi, quali: la sostenibilità, l’affermazione dell’identità, e la salvaguardia del patrimonio intangibile. Punti questi di alto interesse internazionale.

Una destinazione o itinerario di viaggio da non perdere in Calabria?

Certamente Jacurso, non per la Calabria, non per il posto ma soprattutto per la gente che si può incontrare e per le cose che si possono vivere e imparare!

Ora sei pronto per scoprire la Calabria e le sue tradizioni in modo autentico e sostenibile?

Tratto da: https://ecobnb.it/blog/2016/06/jacurso-calabria-sostenibile/

Tourism Applied Research Summer School #jacursodavivereimparare

Sei uno studente universitario e vuoi approfondire la tua conoscenza del turismo trasformativo? Unisciti a noi per una summer school (18-24 luglio, 2021) incentrata sul turismo trasformativo, a Jacurso, un pittoresco villaggio nel Sud Italia.
Contattaci adesso!
Ulteriori informazioni: alexandra.oliveira@ulusofona.pt
Are you an Undergraduate or Masters student and want to deepen your knowledge of transformative tourism?
Join us for a summer school (18-24 July, 2021) focusing on transformative tourism, in Jacurso, a quaint village in Southern Italy.

IL #MAGICO MONDO DELLE #LINGUE

IL 21 FEBBRAIO si celebra la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE… un’ottima occasione per ricordare l’importanza della diversità di tutte le culture del mondo. #jacursodavivereimparare è promotore di queste occasioni di scambio e arricchimento, un progetto di turismo sostenibile che appoggia la grande ricchezza della lingua. Cercando sempre di conservare e trasferire le tradizioni locali! Quindi una buona celebrazione a tutti!!!

Il #tempo passa in fretta ma la #tradizione resta… #jacursodavivereimparare

Il Borgo di Jacurso, da sempre caratterizzato per le sue strette viuzze, le casette costruite in pietra viva, sono la testimonianza di un tempo passato, ma passato molto in fretta. Dove, molte persone sono andate via, ma altre invece sono rimaste. Sono rimaste ancorate alle loro storie, al loro stile di vita contadino, che ogni anno riproduce, con forte costanza le attività tradizionali ad esso riferite. La preparazione dei salumi, delle salsicce e della nostra incredibile soppressata… conserva proprio quell’antico profumo di affumicato! 

Foto di Antonia Limardi.

#jacursodavivereimparare un grazie di #cuore

 

 

La sedia della madonna

Questo 2020 sta per finire e noi di #jacursodavivereimparare vi vogliamo ringraziare…

un grazie di vero cuore va a tutti i nostri #ospiti che ci sono venuti a trovare, agli #emigrati che sono ritornati e che ancora devono tornare, ai nostri #sostenitori che ci appoggiano da vicino e da lontano, alla favolosa comunità di #Jacurso che continua a vivere felice il suo passare del tempo!!! 

Indagine sul #turismodelleradici con #jacursodavivereimparare

Partecipa anche tu a quest’indagine innovativa sul tema del Turismo delle Radici

compila il questionario che trovi cliccando sul seguente link:

https://www.uniquest.unito.it/index.php/968627

Foto di Antonia Limardi

Jacurso Luglio 2017, Festa della Madonna della Salvazione

#jacursodavivereimparare in continua #formazione

Webinar  del 17/09/2020 organizzato da Unioncamere Calabria Desk Enterprise Europe Network:

MARKETING DIGITALE E COMUNICAZIONE DIGITALE DELL’IMPRESA TURISTICA

@AccademiaSymposiumFranciacorta · Scuola superiore #jacursodavivereimparare

Il nostro progetto, Jacurso da Vivere e Imparare è stato ospite del corso di turismo sostenibile presso l’Accademia Symposium in Francia Corta. Qui vi lascio alcuni feedback degli studenti:

Complimenti per la lezione di sabato, persone come lei danno la forza di credere nel cambiamento! Grazie!

Buongiorno…
Complimenti per la lezione di sabato… mi ha molto affascinato.

Ciao Rosamaria 🌹
Complimenti per la bellissima lezione

Webinar: Il Turismo delle Radici e #jacursodavivereimparare

Internet Governance Forum Italia #jacursodavivereimparare

Internet Governance Forum Italia 7-9 Ottobre 2020

INTERNET PER LA CRESCITA SOSTENIBILE E L’ECONOMIA CIRCOLARE

http://www.igfitalia2020.it/