Una bellissima gita a Zungri con #jacursodavivereimparare

Corso di Musica per Bambini

Con il chitarrista Daniele Fabio impariamo a suonare giocando con la musica… le lezioni si terranno tutti i giovedì, dalle 18:00 alle 19:00, presso l’oratorio della Parrocchia San Giovanni Battista a Sant’Eufemia (Lamezia Terme), in via delle Nazioni 121. Il corso di musica è rivolto ai bimbi da 3-6 anni, il costo a lezione è di 5€, o al mese 40€ a bambino. Per info e contatti 3492634353, discoverjacursogmail.com. La prossima lezione si terrà giovedì 8 novembre. I bambini possono venire a provare senza impegno… venire un ad una sola lezione, oppure tutto il mese.

Vi aspettiamo… #jacursodavivereimparare

Corso di Propedeutica alla Musica per Bambini

Jacurso da Vivere e Imparare organizza insieme al chitarrista Daniele Fabio (http://www.danielefabio.com/devel/bio/) il Corso di Propedeutica alla Musica per bambini. Giovedì 18 ottobre, presso l’Oratorio della Parrocchia di San Giovanni Battista a Sant’Eufemia (Viale delle Nazioni 121), alle ore 18:00, ci sarà il primo incontro conoscitivo per formare i gruppi (3-5 anni). Info e dettagli 3492634353, discoverjacurso@gmail.com.

Che cos’è la Propedeutica Musicale: si tratta di un’esperienza formativa e al tempo stesso anche orientativa allo studio di uno strumento musicale. Ha lo scopo di far conoscere ai bambini la Musica e avvicinarli in modo graduale verso questa forma di arte, utilizzando attività di gioco, di ascolto, e di produzione musicale. MUSICA: un gioco da imparare; il gioco più bello del mondo!

A chi è rivolto? E’ rivolto a bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni. Ma perché cominciare a tre anni? Perché si ritiene sia la fase più ricettiva per lo sviluppo dell’orecchio musicale nella vita di un individuo. A questa età, infatti, i bambini imparano in modo istintivo attraverso l’imitazione e riescono a memorizzare molto facilmente melodie, canzoni e varie situazioni musicali; si deduce quindi come sia importante educare all’ascolto e familiarizzare con “il pianeta suoni” fin dalla più tenera età.

By #jacursodavivereimparare

La soddisfazione più grande… #jacursodavivereimparare

Monica Caliò ha recensito Jacurso da Vivere e Imparare — 5 stella 23 luglio · 
Ho prenotato un appartamento di Rosa Maria per mio padre che dopo moltissimi anni è tornato a far visita al suo paese natale.. Ero un po’ preoccupata perché viaggiava da solo, ma appena ho sentito Rosa Maria mi sono subito tranquillizzata. Quasi come una parente che lo aspettava a braccia aperte ..Rosa Maria l ha aspettato alla stazione e portato direttamente a casa non prima di avergli fatto fare una visita del paese e presentato alcune persone.. Non si può neanche parlare di semplice servizio al cliente, qui si tratta di una persona straordinaria nell’animo che ama la sua terra e il suo lavoro.. Che dire..infinitamente grazie per l’esempio che ci hai dato con la tua cortesia.. Ho voglia di venire a Jacurso anch’io adesso 🙂
Linda Totino ha recensito Jacurso da Vivere e Imparare — 5 stella 29 giugno · 
My husband & I were very interested in visiting Jacurso because it is the birthplace of his father. Fortunately, I found this page and Rosamaria who offered comfortable accommodation in the beautiful little mountain village and many suggestions for day trips that we could do ourselves or with local guides. We had such a warm welcome when we arrived in Jacurso and met some of the locals at a musical event that same evening. Rosamaria was always very helpful in giving us useful information for our stay and arranged for our tours which were excellent! This little town is truly a gem as you view both the Ionian and Tyrrhenian Seas; it makes for a convenient base to visit so many unique and historical towns with amazing Calabrian cuisine and friendly people. We also took time to enjoy beaches on both coasts. It was such a wonderful vacation and I highly recommend Jacurso da Vivere e Imparare if you want to enjoy an authentic Calabrian experience. Mark & Linda Totino ~ from Canada
Paolo Ciliberto ha recensito Jacurso da Vivere e Imparare — 5 stella 26 giugno · 
Jacurso da vivere e imparare è una bellissima iniziativa, mi ha permesso di visitare, dopo molto tempo, il paese natale dei miei genitori, paese a cui sono e sarò sempre molto affezionato! Il paese è cambiato, ovviamente, ma è sempre bellissimo, e grazie alla sua posizione geografica, permette di visitare tantissimi luoghi con pochi spostamenti

I BASILIANI: PROTAGONISTI DI UN PASSATO COMUNE by #jacursodavivereimparare

I Monaci Basiliani in Calabria-Itinerari storici da riscoprire

Per questi mistici che cercavano luoghi solitari e lontani dalle tentazioni umane, i verdi deserti della Calabria furono quanto di meglio potessero aspettarsi dopo le lunghe peregrinazioni da una costa all’altra del Mediterraneo. Le migrazioni maggiori si ebbero intorno al VII sec. d.C. In cinque secoli la regione si popola di anacoreti, di monaci in ogni angolo sperduto del suo territorio. Tra dirupi scoscesi e grovigli arborei nascono laure, eremi, cenobi e monasteri. Non è solo la culla della cultura bizantina e dell’ascetismo orientale, ma è anche ricchezza inesauribile di natura incontaminata e primitiva. E’ altresì la culla della prima industrializzazione meridionale (archeologia industriale). I paesi che racchiudono l’arte, la storia, la cultura e la natura della nostra “Isola Bizantina” sono: Caulonia, Stilo, Pazzano, Bivongi, ecc. Ma anche i nostri piccoli centri di Curinga, Maida e Jacurso ne portano le testimonianze. Nel periodo delle lotte iconoclaste numerosi monaci greco-ortodossi, in fuga dai loro centri d’origine, giunsero sull’attuale territorio reggino dove trovarono rifugio nelle numerose grotte che i versanti montani offrivano. Il loro modello di vita venne seguito da numerosi giovani del territorio che si dedicarono alla vita monastica e che vengono definiti monaci italo-greci. L’ideale supremo dei monaci era l'”hesychìa”, la contemplazione nella tranquillità e nel silenzio. Vivevano dedicandosi alla contemplazione, pregando e lavorando; la loro alimentazione consisteva in bacche e verdure crude, si immergevano nelle fredde acque di fiumi e torrenti, si dedicavano allo studio dei testi sacri, operavano miracoli. Gli elementi caratterizzanti la loro vita quotidiana (contemplazione, preghiera, solitudine, lavoro) sono i punti cardine della Regola di San Basilio. Uno stile di vita, facilmente riproducibile, oggigiorno in Calabria… by #jacursodavivereimparare

Visite Guidate… by #jacursodavivereimparare

Con partenza da #jacursodavivereimparare…

TOUR 1 _ Centro Storico di Maida, Durata 2 ore, percorso di circa 2 km a piedi. € 10.00 a persona gruppo max 5 persone.
TOUR 2 _ Eremo di Sant’Elia, Platano Gigante, Terme Romane. Un breve percorso a piedi di circa 700 m per visitare il Platano gigante, albero tra i più grandi d’Europa per poi visitare le bellissime terme Romane di Acconia. Durata di circa 3 ore, € 15.00 a persona gruppo max 4 persone.
TOUR 3 _ Percorso Trekking Monte Tiriolo, Giudecca, domus Romana. Il percorso comprende la visita al museo e alla Domus Romana (non inclusi nella tariffa), si estende per circa 8 km difficoltà esperti, non in ombra. Attrezzatura richiesta scarpe da trekking e paletto. Durata circa 6 ore, € 60.00 tot. gruppo max 4 persone.
TOUR 4 _ Percorso Trekking SILA NATIONAL PARK. Il percorso comprende la visita naturalistica immersi nel parco. Percorso Trekking difficoltà Media. Il percorso mira a far vedere i posti più inesplorati del Parco Nazionale della Sila seguendo i sentieri del CAI. Attrezzatura richiesta scarpe da trekking e paletto,zaino, 2 lt di acqua e colazione a sacco. Durata circa 9 ore, € 150.00 tot. gruppo max 4 persone.

Disponibili altri percorsi su richiesta.
In caso di necessità di un interprete 20,00 €
La visita guidata non comprende assicurazione
Info e contatti  +393492634353

Con #jacursodavivereimparare ti portiamo alla Cicerata

Ogni anno, il 2 Aprile a Maida si festeggia San Francesco di Paola. La sera della vigilia della festa viene portata la statua di San Francesco dalla chiesa di Santa Maria Cattolica alla chiesetta del convento attraverso una processione e una fiaccolata. Quando la statua arriva al convento si fa una veglia fino al mattino, intanto i cuochi preparano la pasta e ceci facendola cuocere tutta la notte. La mattina del 2 aprile, dopo la Santa Messa, il parroco benedice la pasta e poi i cuochi iniziano a distribuirla. Presa la pasta il popolo mangia nelle campagne vicine al convento oppure torna a casa, la sera poi la statua viene riportata a Santa Maria Cattolica. Particolarmente suggestiva e ricca di emozioni è la sagra della “Cicerata”, che si svolge ogni 2 Aprile nel porticato del Convento di San Francesco di Paola, alla quale partecipa l’intera popolazione e molti cittadini dei paesi vicini. Secondo la tradizione fu proprio San Francesco di Paola a dare il via a questo appuntamento. Si dice, infatti che, prima di lasciare Maida, il Santo Calabrese convocò i suoi fratelli per preparare pasta e ceci per l’intera popolazione. Da allora ogni anno si rinnova la tradizione. 

Il Business Plan: progettazione e avvio di un’impresa

CORSO
IL BUSINESS PLAN: ELEMENTI BASILARI PER LA PROGETTA-ZIONE,

L’AVVIO E LA GESTIONE DI UNA PICCOLA IMPRESA

Durata: 12 ore di docenza + 4 ore di sviluppo del proprio progetto. Full immersion con elevato ritorno di informazioni e conoscenze. Max: 6 partecipanti (in base al criterio di Genesis “Piccoli gruppi per imparare meglio”).

Obiettivi didattici 1. Fornire, in modo sintetico e completo, le informazioni e i concetti fondamentali economici, fiscali, giuridici e finanziari necessari per la costruzione di un efficace progetto d’impresa.

2. Mostrare passo dopo passo come si produce e si articola un corretto Business Plan.

3. Fornire tutti gli strumenti per impostare autonomamente il proprio Business Plan.

4. Fornire sulle problematiche inerenti la gestione di una piccola impresa dopo la sua costituzione, con un efficace utilizzo di eventuali incentivi pubblici.

LEZIONE 1- Impostiamo l’impresa e la sua organizzazione (4 ore)
 Leggere le opportunità imprenditoriali e valutare i punti di forza e di debolez-za della propria idea.
 Fonti di informazione e tecniche per approfondire la conoscenza del proprio mercato, e delle sue tendenze.
 Le possibili scelte organizzative.
 La scelta della forma giuridica.
 Autorizzazioni e iscrizioni.
 Le politiche di marketing e la strategia di avvio e sviluppo della nuova impresa.
 Esempi tratti dai settori di interesse dei partecipanti.
LEZIONE 2 -Costruiamo insieme il Business Plan: gli aspetti economici dell’avvio d’impresa (4 ore).
 La pianificazione degli investimenti iniziali.
 Investimenti e ammortamenti.
 I costi di gestione fissi e variabili.
 ll calcolo del fatturato di pareggio.
 La tassazione: i vari tipi di imposte e contributi.
 Il fabbisogno finanziario iniziale e le possibili fonti di finanziamento.
 Esempi tratti dai settori di interesse dei partecipanti.
LEZIONE 3 – Aspetti finanziari e stesura del Business Plan (4 ore)
 I possibili finanziamenti bancari.
 Le agevolazioni nazionali, regionali e locali per l’avvio d’impresa.
 Il Crowdfunding, i Business Angels e il Venture Capital.
 Come leggere i possibili scenari futuri.
 Lo sviluppo della impresa in un orizzonte quinquennale.
 I possibili punti critici del progetto d’impresa e le scelte possibili per farvi fronte.
 La stesura del proprio Business Plan: criteri e accorgimenti per una stesura efficace.
 Il Business Plan e il suo aggiornamento in itinere, in una impresa in continua evoluzione.
LEZIONE 4 – Analisi e sviluppo dei propri progetti d’impresa (4 ore)
Ulteriori argomenti potranno essere trattati in relazione alle esigenze dei partecipanti.

DOCENTE-COACH
Dott. Massimo D’Angelillo, economista, svolge dal 1985 attività di consulenza e formazione per l’avvio di nuove imprese e per l’accesso a fondi nazionali ed europei. Socio fondatore e attuale presidente di Genesis srl (www.genesis.it). Autore di numerose pubblicazioni sulla creazione di nuove imprese, tra cui:
“Job Creation, il sostegno alle nuove imprese in Europa” (Franco Angeli, 1985), “Marketing per nuovi imprenditori” (Genesis Edizioni 1989), “Come creare e gestire una piccola impresa” (Genesis, 2011), la Collana “Start Up” (Genesis,
2014), “Trovare i finanziamenti”, “Il carico fiscale delle Start Up”, “Raggiungere un reddito soddisfacente”, “Governare i flussi finanziari” (Genesis Edizioni, 2014). È coautore di oltre 100 guide settoriali della Collana “Creaimpresa” (Genesis Edizioni, vari anni). Autore del blog: http://dangelilloimpresa.wordpress.com

Materiali didattici forniti da Genesis:
 E-book “Come creare e gestire una piccola impresa” di Massimo D’Angelillo
(284 pagine).
 Slides del corso.
 Applicativo in Excel per lo sviluppo del proprio progetto d’impresa.

La Raccolta delle olive…

La nostra terra calabrese si estende s’un verde scenario di secolari piantagioni di un fantastico frutto chiamato olivo, che ogni anno da tempi remoti arricchisce le nostre tavole, la nostra dieta, la nostra vita produttiva. La sua valorizzazione, una sua riscoperta, mirata ad un nuovo utilizzo innovativo, rappresenta per noi il passato, il presente ed il futuro della nostra straordinaria regione. L’occasione di riscattare l’antica tradizione attraverso l’avvicinamento delle persone, con la partecipazione alla sua raccolta, è un’ottima opportunità per stare insieme ed a contatto con la natura.
E’ iniziata la campagna olearia qui da noi a #jacursodavivereimparare… vieni a provare l’esperienza di raccogliere le olive alla maniera tradizionale. Potrai portare con te 3l dell’olio prodotto dalle tue mani!!!

Per info e dettagli +393492634353 (whatsapp), discoverjacurso@gmail.com

Jacurso: stagione estiva 2017

Eh poi, ad un certo punto, arriva la bella stagione… le calde temperature e il cielo blu rendono tutto più piacevole!!!
Ed è così che, nel cuore di ogni calabrese, si presenta un pò di nostalgia. La nostalgia per il mare, la spiaggia, i giochi all’aperto fatti da bambino. I parenti, gli amici lasciati per tanto tempo! Ma chi è fortunato, ogni anno torna qui a passare l’estate. Torna a Jacurso, il suo paese di origine… ed accade anche qualcosa di molto affascinante. Chi non ci è mai stato, o chi ne ha semplicemente sentito parlare, desidera venire in questo piccolo angolo di paradiso. Allora noi del progetto di Jacurso da Vivere e Imparare vi aspettiamo qui…